Portatovaglioli in gomma crepla

Il mio primo esperimento con la gomma crepla: i portatovaglioli! Stavamo ancora usando quelli che ho cucito appena comprata la macchina da ricamo, quasi 9 anni fa! E infatti erano solo quattro.

Adesso ne ho fatti sei utilizzando questo materiale per me nuovo. E l’ho fatto con l’aiuto di Febe per passare insieme una mattina creativa mentre i grandi erano a scuola.

Mi dispiace non avere le foto (a Febe non lascio ancora la reflex in mano!): all’inizio Samuel dormiva, poi si è svegliato, l’ho messo nel mei tai, ma non voleva stare in casa e così abbiamo fatto buona parte del lavoro in terrazza usando come banco di appoggio il davanzale della finestra! E lui dalla schiena curiosava…

Per creare le decorazioni piccole ho usato le fustelle che mi hanno regalato Andrea e i bimbi al compleanno. Non sono molto facili da usare sulla crepla, infatti è stato necessario poi rifinire i bordi con le forbicine. Per unire le varie parti ho usato colla a caldo (io la mettevo sul pezzo e poi Febe appoggiava le decorazioni con molta attenzione per non scottarsi!).

Le immagini dovrebbero bastare per capire i vari passaggi… l’effetto è allegro e divertente, per una tavola che ci doni un po’ di colore negli autunnali giorni grigi.

Cliccate sulle foto per ingrandirle.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Condividi:
  • Print
  • email
  • PDF
  • Add to favorites
  • Facebook
  • Twitter
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • Yahoo! Buzz
  • Live
  • MySpace

Lascia anche tu il tuo commento!