Tanti angeli colorati per le maestre!

Posted: 22 dicembre 2010

Qualche mese fa ho trovato nel sito LaPappaDolce il tutorial per creare degli angeli in lana cardata. Me ne sono subito innamorata!

Ho anche letto che lavorare con la lana cardata è un’esperienza meravigliosa sia per gli adulti che per i bambini. Inoltre è impossibile che il risultato non sia soddisfacente visto che è un materiale duttile e facile da “risistemare”.

Dopo i primi esperimenti con la lana cardata bianca comprata in negozio ho ordinato in Germania (insieme alla lana per le imbottiture dei MyMeiTai) due chili di lana cardata in nastro (im Band, nel sito tedesco): uno bianco e l’altro in matassine di vari colori.

Qualche giorno fa ho creato il mio primo angioletto colorato; i bambini ne sono rimasti estasiati e hanno deciso di farne per regalarli alle loro maestre… Sulle prime ho rimpianto il maestro unico! Invece poi mi sono resa conto che anche per loro, superate le prime difficoltà, l’impresa era piuttosto semplice.

Per i primi hanno richiesto molto di più il mio aiuto, penso più che altro perché pareva loro impossibile fare cose così tanto belle. Poi, però hanno provato da soli, con risultati straordinari. Io li ho aiutati solo nel fare i nodi che fissano le vesti e la testa e ho fatto le aureole (impresa difficoltosa anche per me, col filo da ricamo metallizato!) Poi ho dato un’aggiustatina qua e là alle velature, ma per il resto è tutta opera loro!

Non vi dico la soddisfazione di aver creato le prime manine!  E le dita dei miei bambini non si sono ridotte poi così male, nonostante l’uso dell’ago per infeltrire… dopo la prima puntura hanno raddoppiato l’attenzione!

Per ogni angelo hanno scelto con cura il colore della veste in base alle preferenze delle maestre, capelli lunghi o corti o pettinati come normalmente si pettinano le insegnanti (uno di loro ha addirittura uno chignon!). Tabita ha scelto un biondo dorato per tutte, mentre Luca ha creato ogni angelo con la stessa tinta di capelli della maestra a cui è destinato.

Così, dopo un pomeriggio di lavoro, gli angioletti sono confezionati e pronti da portare a scuola domani come dono per tutte le (12) maestre, mentre i miei due angioletti dormono tutti felici nell’attesa che arrivi domani, lieti di poter donare qualcosa nato dalle loro mani!

10 Comments

  • Piccolalory 22 dicembre 2010 at 01:46

    Ma sono uno più bello dell’altro!!!! Posso iscriverti per questa settimana tra i link della mia iniziativa: http://giornopergiornopiccolalory.blogspot.com/2010/12/5-il-diritto-alluso-delle-mani.html ?

    Reply
    • Tiz 22 dicembre 2010 at 03:07

      Ma certo! Volevo partecipare anch’io al decalogo… ma poi non ho avuto tempo di scrivere il primo post e ho rinunciato del tutto… Magari sotto le feste faccio un bel recupero e mi metto in pari!

      Reply
  • Piccolalory 22 dicembre 2010 at 11:07

    Ma non ti preoccupare! Puoi partire da qualunque momento, in qualunque giorno, da qualunque diritto… il senso è poi quello :-)!

    Reply
  • equazioni 22 dicembre 2010 at 11:23

    sono bellissimi…fortunate le maestre!
    anche da appendere all’albero però…
    eh direi che con ale dobbiamo aspettare ancora un bel pò prima di usare la lana cardata 😉
    tanti tanti auguri a tutta la tua famiglia!

    Reply
    • Tiz 22 dicembre 2010 at 11:44

      Sicuramente per l’uso dell’ago! Però io ne ho già lasciata in mano a Febe… si diverte un sacco a dividerla tutta in tanti pezzetti (che poi si ricompongoino, per fortuna!)… penso sia bello proprio il fatto di toccarla.
      Per l’albero li sto preparando tutti bianchi e argento, e un po’ più piccoli. Spero che oggi mi diano una mano i due folletti!

      Reply
  • Lapappadolce 29 dicembre 2010 at 20:15

    Bravissimi! Sono proprio contenta 🙂

    Reply
    • Tiz 30 dicembre 2010 at 01:00

      Grazie!!! Il tuoi tutorial sono fatti davvero bene e sono fonte di ispirazione!

      Reply
  • francesca 3 dicembre 2012 at 12:12

    Gentile Tiz, i tuoi angeli sono bellissimi!!! mi potresti indicare il sito tedesco da cui hai acquistato la lana? perchè con la lana cardata normale non vengono altrettanto bene! Grazie!!!!
    francesca

    Reply
  • francesca 12 dicembre 2012 at 14:12

    grazie mille!!!!

    Reply

Lascia anche tu il tuo commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X