Lo scorrere del Tempo. Compleanni e ricette.

Posted: 14 Settembre 2011

Guardavo in questi giorni un documentario sul futuro della specie umana. Tra qualche tempo saremo estinti o ci saremo trasferiti perché la Terra non sarà più abitabile… Manca parecchio, nulla di cui preoccuparsi, però sapere che, se l’esistenza della Terra fosse di 12 ore totali  la durata del periodo adatto ad ospitare la vita non supererebbe la mezz’ora mi fa riflettere.

E dopo aver pensato all’infinitamente grande mi piace tornare al mio quotidiano. E vedere come il tempo influisce sulle nostre vite e come cambia la sua percezione a seconda dell’età che abbiamo.

A 10 anni vedevo tutti i “grandi” vecchi. A 19 anni ho cominciato a lavorare e davo del lei alle mie colleghe trentenni perché le sentivo molto lontane. Ora di anni ne ho io 37 e non mi sento come all’epoca credevo che mi sarei sentita.

Lo scorrere del tempo non mi turba, non mi spaventa. Lo trovo un fenomeno naturale e bello. Permette di assaporare sensazioni diverse, di vivere nuove esperienze.

Oggi era il mio compleanno. Ho dichiarato che non avrei fatto alcun dolce perché non ne avevo voglia. Mi sono trovata con due torte per festeggiare: una me l’ha preparata e portata mia mamma e mi ha fatto sentire ancora coccolata… l’altra è stata una sorpresa, una nuova esperienza. L’ha fatta Tabita.

Dopo pranzo ha dichiarato “La torta per oggi te la faccio io!”. Ho potuto conoscere solo la lista degli ingredienti, dopodiché ha girato per casa con la sua ricetta segreta nascosta in una busta/valigetta di carta creata per l’occasione.

Dopo cena (siamo andati da Tobe, snack-bar dai prezzi contenuti e i panini sensazionali e, se non bastasse, modificabili a piacere!) ho potuto vedere i pasticcini che aveva preparato.
Abbiamo brindato col succo di mele del nostro bio-fruttivendolo di fiducia… Tabita ha voluto curare tutto, ha preparato i flûte per il brindisi, la candelina e, ovviamente i dolcetti.


Ha creato un momento speciale per me.
Quante volte ho sentito dire “eh, crescono in fretta… guardi loro e ti accorgi del tempo che passa… basta vedere quanto crescono per capire che stiamo invecchiando…” Sì, è tutto vero. Ed è anche bellissimo. La ruota gira, io ho un anno di più, ma ho anche una figlia speciale. Avessi avuto sempre vent’anni non avrei potuto godere di questo prezioso momento.

Ogni anno ho un anno di più e ogni anno sono sempre più felice!

La ricetta:

  • primo strato pane da tramezzino
  • secondo strato cajita
  • terzo strato mele e/o pere a fettine
  • quarto strato panna montata
  • decorazione con acini d’uva e una spolverata di cacao amaro

Buonissimo… anche secondo Febe!

7 Comments

  • nora 15 Settembre 2011 at 10:17

    Auguri! Credo che la sorpresa che ti ha fatto Tabita sia una bellissima dimostrazione d’affetto… sei fortunata. Un abbraccio

    Reply
  • Elena 15 Settembre 2011 at 13:28

    Bello. Vero, tutto vero. Anche a me piace il passare del tempo. Innanzitutto vuol dire che sono viva! Come dice la canzone “Rien, rien de rien, Je ne regrette rien”

    Reply
  • Bruskamente famiglia 15 Settembre 2011 at 21:52

    E’ la prima volta che passo di qui e trovo il tuo post fantastico. Finalmente qualcuno che la pensa come me, ma che c’è di male nell’invecchiare? E’ fantastico, significa aver visto e aver imparato tante cose in più di quando si era adolescenti, avere prospettive e desideri nuovi, fantastico fantastico! 😉

    Reply
  • Vanna 16 Settembre 2011 at 11:21

    Ciao Tiz, tanti auguri!!!!!
    Leggo che hai passato una piacevolissima giornata : )
    Complimenti a Tabita per la bella idea !

    baci

    Reply
  • NATI X DELINQUERE - Mamma F 16 Settembre 2011 at 19:15

    Ciao! Ti scopro da EquAzioni e il tuo blog mi piace tantissimo, per gli argomenti ecosostenibili e politicamente (s)corretti che tratta…
    Ti ho aggiunto nella mia lista di lettura e pian piano, come farò con EquAzioni, anche con te mi leggerò il blog.
    Intanto AUGURI!

    Reply
    • Tiz 17 Settembre 2011 at 01:11

      Anch’io ti ho scoperta grazie ad EquAzioni… e mi piace davvero molto il tuo modo di esprimerti!
      E’ bello quando la “blogosfera” diventa un luogo per nuovi incontri e scambi di idee… e non un ring!

      Reply
  • Doris 28 Settembre 2011 at 01:07

    Auguri sinceri cara giovane Tiz……..W Tobe

    Reply

Rispondi a Vanna Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X