Etichette

Posted: 19 Agosto 2011

In questi mesi ho fatto varie prove per le etichette da cucire sui mei tai. La prima era un’etichetta quadrata con il koala del banner, ma ci voleva una vita perché la macchina ne ricamasse una. Allora ho provato con una scritta azzura e un paio di foglioline, sempre ricamate a macchina. Ma non ero ancora soddisfatta. Così in un paio di mei tai ho ricamato a mano nel pannello interno la scritta “MyMeiTai” per poi tornare al ricamo a macchina…

Avevo valutato anche l’acquisto in vari siti, ma sono sempre o troppo costose, o con un quantitativo minimo di ordine troppo alto (300… mi ci vorrà una vita per fare 300 mei tai!) oppure sono stampate e quindi tendono a rovinarsi con i lavaggi.

Adesso ho trovato un’alternativa facile, veloce e anche di ottimo effetto: una fascetta in cotone su cui scrivere con il colore per stoffa e un pennellino… Una bella stirata al rovescio e il colore è fissato, pronto per essere lavato fino a 60°.

Ora devo solo decidere esattamente cosa scrivere… solo MyMeiTai? MyMeiTai by LaTiz? MyMeiTai LaTiz? www.mymeitai.com?  Mi piace l’idea di mettere il mio nome… mi sembra quasi di autografarli! Però solo MyMeiTai è esteticamente più gradevole… Consigli o suggerimenti?

9 Comments

  • serena 20 Agosto 2011 at 10:31

    ciao Tiz, a me piace la piu semplice con solo My Mei tai. Anche io ho provato a disegnare sul alcune borse che ho fatto una sorta di etichetta con un canguro….ma ci vuole un sacco di tempo!!! la mia macchina da cucire invece è troppo scacciona…non ricama nulla!! .-))

    Reply
  • mammasuperabile 20 Agosto 2011 at 13:22

    sinceramente anch’io preferisco la sola scritta…
    la butto lì…
    e magari farci un koalino stilizzato vicino?
    troppo lavoro?
    volendo potresti dipingere il nome sul retro e attaccare l’etichetta solo su di un lato!

    Reply
  • cristina 20 Agosto 2011 at 16:29

    ciao tiz bella la sola scritta , fatta al momento cosi si vede il lavoro unico e fatto a mano altrimenti diventano come le cose fatte in serie
    buon lavoro e a presto ciao

    Reply
  • Tiz 21 Agosto 2011 at 21:10

    Grazie! Allora confermate la mia impressione: la sola scritta MyMeiTai rende di più. Faccio una sola etchetta e la applico su un lato del pannello interno, dove non è visibile se non da chi usa il mei tai mentre lo indossa! Mi piacciono le cose discrete!
    L’idea di dipingere un koalino è bella, ma per una che col disegno non va molto daccordo è davvero impraticabile: non mi verrebbe bene nemmeno a matita, figurarsi coi pennelli!

    Reply
  • Mammatrafficona 22 Agosto 2011 at 12:07

    Anch’io voto per la sola scritta MyMeiTai! Rimane molto più impressa a chi la legge!

    Reply
  • nora 22 Agosto 2011 at 22:03

    Solo la scritta è molto più semplice e chiara. Mi piace. Brava.

    Reply
  • Doris 28 Agosto 2011 at 01:05

    Ciao Tiz. E’ da un pò che non passo per il tuo blog. Sempre molto interessante e la sola scritta è già un logo…. “MyMaiTai” suona proprio bene…. ciao.
    Grazie per l’idea…

    Reply
    • Tiz 30 Agosto 2011 at 23:23

      Ti aspetto… non solo nel blog!

      Reply
  • Etichette… nuove! » My Mei Tai 16 Dicembre 2011 at 22:47

    […] ricordate che vi avevo parlato dei miei esperimenti riguardo le etichette peri mei tai? Alla fine ho ceduto all’acquisto… il tempo richiesto per scrivere […]

    Reply

Rispondi a Mammatrafficona Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X