«

»

Un regalo “last minute”!

Tutta presa dall’attesa del pargoletto ho dimenticato che oggi era la Festa della Mamma… I bambini mi hanno preparato un bel biglietto di auguri, mentre io non ho fatto nulla per la mia di mamma… e sì che se lo merita, con tutto quello che fa per aiutarmi e per il sostegno che mi dà nelle mie scelte.

Oggi quindi ho pensato di prepararle qualcosa, anche se veloce, un pensierino con quello che avevo in casa. Ecco recuperati…

  • un avanzo di tessuto sintetico
  • perle, perline, bottoni ecc…
  • ago e filo in tinta col tessuto
  • filo semirigido in metallo (approposito: quello che si trova nei negozi di pesca costa molto meno di quello da bigiotteria…)
  • schiaccini
  • pinze, forbici…
  • accendino
  • colla
  • supporto per spille (ma anche un ago di sicurezza può funzionare)

Innanzitutto ho ritagliato una serie di dischetti dalla stoffa, più o meno circolari (non serve essere precisi) e di dimensioni sempre più piccole.

Con l’accendino ho “sigillato” i bordi. In teoria la fiamma non va avvicinata alla stoffa, basta il calore per sciogliere il tessuto (ecco perché deve essere sintetico); avvicinandosi troppo i bordi si scuriscono. Ed è quello che ho fatto io perché il bordino nero si adattava perfettamente al colore della stoffa.

Poi ho sovrapposto i vari strati, senza centrarli perfettamente, li ho cuciti insieme…

… e al centro ho cucito una perla in vetro. Sarebbe andato bene anche un bottone, ma a mia mamma le perle piacciono tanto…

Con il filo semirigido ho creato tre “asole” in ognuna delle quali ho infilato: prima uno schiaccino, poi le perle che volevo mettere e poi un altro schiaccino. Provando a sovrapporre la rosa in tessuto ho stabilito dove volevo che finissero le perle e ho bloccato gli schiaccini con la pinza.

Ogni “asola” è stata bloccata sul retro con un altro schiaccino.

Terminati questi tre elementi ho tagliato il filo in eccesso (che potrebbe anche rimanere e spuntare fuori dal fiore come ulteriore elemento decorativo) e ho bloccato con ago e filo i tre cerchi al centro del fiore, sul dietro e ho dato qualche punto per fissarli in posizione … questo perché il filo metallico è sottile e le perle pesano parecchio, quindi non stavano come avrei voluto.

Ultimo: si deve cucire il supporto da spille sul retro oppure incollarlo con la colla a caldo.

Ed ecco la spilla pronta per abbellire una giacca o anche una borsa…

AUGURI A TUTTE LE MAMME!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

1 comment

  1. mammasuperabile

    bellissima idea!
    penso che nessuna madre possa sentirsi ‘quasi’ dimenticata vedendo arrivare un regalo così

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:

site tracking with Asynchronous Google Analytics plugin for Multisite by WordPress Expert at Web Design Jakarta.