«

»

Berretto velocissimo!

Tabita un giorno (di quelli ventosi appena passati) è tornata a casa da scuola con una richiesta: un berretto di lana che le tenesse più caldo di quello che le hanno regalato gli zii. E lo voleva col pom-pom e con un filo argento.

Io sto lavorando da settimane ad un maglione per Andrea, ho messo da parte il tutto e ho cercato qualcosa di molto, molto veloce. E ho trovato questo di Lion Brand di cui ora vi pubblico la traduzione (autorizzata).

Non avendo in casa filato abbastanza grosso ho preso un misto lana che aveva in casa mia mamma da quando, ragazzina, avevo tentato (invano) di farmi un maglione; l’ho messo doppio, aggiungendo inoltre un filo di lamè argento.

Il modello prevedeva l’uso del gioco di ferri, ma io ho usato i miei circolari utilizzando alla fine (durante le diminuzioni) la tecnica del magic loop.

Ferri numero 9.

Campione: 9 maglie per ottenere 10 cm a maglia rasata. Io ho avuto bisogno di 11 maglie per ottenere i 10 cm, ma non volevo usare ferri più grandi, così ho aumentato il numero di maglie. Nelle spiegazioni troverete le maglie del modello originale e, tra parentesi quelle che ho lavorato io.

Montare 40 (48) maglie. Unire in circolo lavorando dal ferro sinistro la prima maglia montata, facendo attenzione che le maglie non si attorciglino.

1° giro: *2 dir, 2 rov*; ripetere per tutto il giro.

Ripetere il primo giro (ottenendo così il punto coste 2/2) per 15 cm.

Giro successivo: *19 dir; 1 aum (lavorate la stessa maglia, prima dietro e poi davanti)* ripetere da *. Alla fine del giro vi troverete con 42 maglie. (Se avete montato 48 m lavorate un giro tutto a dritto, senza aumenti.)

Continuare a maglia rasata (coi circolari: sempre dritto!) finché il berretto misura 23 cm dall’inizio. Io ho lavorato 2 cm in più perché Tabita lo voleva più lungo.

Diminuzioni calotta:

(*6 dir, 2 m insieme a dir*; rimangono 42 m) effettuare questo giro solo se avete montato 48 m.

Giro seguente e tutti i giri pari a dir.

1° giro: *5 dir, 2 m insieme a dir*; rimangono 36 m.

3° giro: *4 dir, 2 m insieme a dir*; rimangono 30 m.

5° giro: *3 dir, 2 m insieme a dir*; rimangono 24 m.

7° giro: *2 dir, 2 m insieme a dir*; rimangono 18 m.

9° giro: *1 dir, 2 m insieme a dir*; rimangono 12 m.

11° giro: 2 m insieme a dir per tutto il giro; rimangono 6 m.

Tagliare il filo lasciandone una ventina di cm, infilarlo in un ago da maglia e farlo passare attraverso le 6 maglie rimaste e stringere bene.

Poi ho aggiunto il pom pom e con l’occasione ho fatto anche quello per il berrettino di Febe, che ora lo mette più volentieri!

 

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

1 comment

  1. Nadia

    Che bello, quasi quasi lo provo!

    Mi ero dimenticata di segnalarti che hai un premio da ritirare http://la-staccionata.blogspot.com/2012/02/versatile-blogger-award-thank-you.html

    ciao

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:

site tracking with Asynchronous Google Analytics plugin for Multisite by WordPress Expert at Web Design Jakarta.