La verità in tasca

Photo by by anankkml / FreeDigitalPhotos.net

Photo by by anankkml / FreeDigitalPhotos.net

Da qualche settimana avevo “dentro” un articolo da scrivere. Me ne è mancato il tempo e la rabbia è un po’ sbollita, forse è meglio così.

Mi sono trovata spesso nella situazione di essere criticata per le mie scelte su temi delicati quali il parto in casa, le vaccinazioni pediatriche, l’allattamento… all’inizio le difendevo senza se e senza ma, dedicavo ore e ore, serate e notti intere a rispondere fiumi di parole in blog, forum, gruppi su Facebook… Poi mi sono resa conto che la maggior parte di chi scrive in rete, ma anche di chi trovi in giro per strada e con cui ti fermi a fare due chiacchiere, non ha nessun interesse ad ascoltarti, ad approfondire, a dibattere. Così ho capito che questo tempo non lo stavo “dedicando”, lo stavo sprecando. Leggi il resto »

Il negozio è online!

Negozio

Eccomi qui ad annunciare l’apertura del negozio online! Ci ho pensato molto in questi giorni… anche se richiede del tempo mi piace molto gestire gli ordini per email, conoscere qualcosa di chi si porterà a casa una delle mie creazioni. Però risulta difficile gestire la disponibilità di prodotti già cuciti in maniera diversa da un negozio con tanto di carrello.

Così ho trovato un compromesso: vada per il carrello, l’automatismo della disponibilità a magazzino che si azzera nel momento in cui l’ordine viene confermato, però i dati per effettuare il pagamento ve li manderò per email, così avrò modo di interagire un po’ di più e potrò anche gestire eventuali promozioni… come questa prima di inaugurazione: il primo MyMeiTai e la prima fascia lunga che verranno ordinate avranno le spese di spedizione gratuite!

Per ora mancano i kit pretagliati e non ho messo la disponibilità delle borsette per i MyMeiTai in canapa (quelli in panama ce l’hanno inclusa nel prezzo) e per le imbottiture; finché non sarà a regime il negozio potrete chiederle con le note nell’ordine o inviandomi una mail.

Da un punto di vista estetico questo negozio ha ancora molto da sistemare, spero che a livello tecnico le (mille) prove che ho fatto lo rendano facile da usare. Aspetto i vostri commenti e suggerimenti!

La fascia lunga in canapa di MyMeiTai

IMG_7542_crEcco l’altra grande novità: il nuovo tessuto in canapa biologica con lavorazione saia batavia mi ha fatto venire voglia di provare a farmi una fascia lunga. Non è un supporto che uso spesso, però ne apprezzo i punti di forza come la versatilità. Con il panama non avevo mai nemmeno provato: pur ritenendolo un ottimo tessuto per il mei tai non lo trovo adatto ad una fascia lunga. E visto che con questa fascia mi sono trovata bene ho deciso di iniziare a produrle e a venderle.

Leggi il resto »

Vi presento il nuovo MyMeiTai!

canapa2Ecco la novità che vi avevo preannunciato: il MyMeiTai si trasforma e da oggi il caro vecchio panama di cotone, che mi ha dato tanta soddisfazione, va in pensione per lasciare il posto ad un nuovo tessuto, a tramatura diagonale, in canapa 100% con certificazione GOTS!

Leggi il resto »

Novità in arrivo…

gots1Arriva l’estate, arrivano le ferie. E arrivano anche grandi novità per i MyMeiTai… Da oggi non raccolgo più ordini perché, con quelli che ho, sono già impegnata fino alla partenza per le nostre vacanze (dopo due anni passati a casa a far calce rasata e posare pavimenti!). Al mio rientro riaprirò con una novità… in foto una piccola anteprima! Ci sentiamo per metà luglio, buone vacanze!

Sulla scuola pubblica

apple-256261_640Un paio di anni fa, partendo da un video trovato in rete avevo fatto alcune riflessioni sulla scuola pubblica che avevo condiviso con alcune amiche.

Aggiungo ora alcune premesse: ho letto “La scoperta del bambino” di Maria Montessori e l’ho trovato meraviglioso, credo che il suo modo di vedere i bambini sia estremamente moderno ed è stato per me fonte di grandi riflessioni e ispirazione.

In secondo luogo vorrei precisare che ritengo inviolabile la libertà di decidere dell’educazione dei propri figli e non critico né giudico negativamente chi sceglie vie alternative alla scuola pubblica.

Quindi: scrivo questo post perchè negli ambienti che “bazzico”, qui sul web ma anche fuori, la scuola pubblica viene spesso bistrattata e non sempre a ragione. Molte tra le mie amicizie scelgono la scuola steineriana, libertaria o l’homeschooling e c’è una sorta di virosi per cui tutta la scuola pubblica, tutte le scuole pubbliche diventano nell’immaginario luoghi deputati all’uccisione dello spirito dei bambini, luoghi da cui fuggire a gambe levate. Questo mi mette tristezza perché so che non è così, non ovunque. Quest’anno anche Luca finirà il suo ciclo alla Primaria, anche per lui è stata una grande esperienza e sempre più mi rendo conto di quanto questo percorso scolastico sia stato importante. I dettagli e il perché ho ritirato fuori proprio ora questo argomento ve li racconterò (tempo permettendo) nei prossimi mesi…

Intanto ecco il video e quanto scrivevo due anni fa, quando Luca era in terza, Tabita in quinta, Febe piccina e Samuel nella mia pancia: Leggi il resto »

La frolla senza glutine – Ricetta per sparabiscotti

Frolla2

La scorsa settimana sono stata a scuola ad aiutare le maestre di Luca che, con i bambini, hanno impastato chili di pasta frolla per preparare i biscotti da vendere al mercatino di primavera. Una delle maestre è celiaca, ha quindi partecipato al dolcissimo evento annusandone il profumo per tutta la giornata (e mettendo anche le mani in pasta…) senza poter assaggiare il frutto di tanto lavoro.

Frolla3

Così ho pensato che meritava un premio e mi sono cimentata nella ricetta per la frolla senza glutine di Montersino, modificandola quando mi sono resa conto di aver finito l’ingrediente principale: la farina di riso! Leggi il resto »

Elisabetta, grafica CreAttiva

mei tai legature OKNonostante i miei buoni propositi un altro mese è passato dal mio ultimo post… però stasera ne ho scritti due, uno lo pubblicherò nei prossimi giorni con una golosa ricetta, mentre oggi vi faccio conoscere un blog che ha parlato di me e del mei tai il mese scorso in ben due puntate!

Il blog, ricco di idee ricicolose e divertenti, appartiene ad Elisabetta, mamma e grafica che ha realizzato l’illustrazione qui sopra. E che racconta dalle sue pagine la sua esperienza con il mei tai e di come abbia realizzato il suo grazie al mio tutorial.

Grazie mille Elisabetta per avermi ospitata nel tuo blog!

Come nascono i MyMeiTai

disegno2 Come scrivo nella pagina del mio shop “quello che troverete qui non è un negozio on-line”… non ci sono carrelli da riempire né codici prodotto. Ogni pezzo è un pezzo unico. Anche se cucirò decine di mei tai con lo stesso soggetto chi ne avrà acquistato uno saprà sempre distinguerlo tra gli altri.

Leggi il resto »

Portare sulla schiena – Il contatto

schiena4Una delle domande più frequenti che una mamma rivolge riguarda il portare sulla schiena: da che età si può fare?

Nulla vieta di portare anche un neonato sulla schiena, se ci si sente sicure. Nelle società in cui portare è qualcosa di naturale e scontato i bambini vengono portati dietro. Questo permette di avere le mani libere e, soprattutto di bilanciare meglio il peso il che aiuta anche a recuperare più in fretta la postura che abbiamo perso durante la gravidanza a causa del pancione.

Leggi il resto »

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post precedenti «

site tracking with Asynchronous Google Analytics plugin for Multisite by WordPress Expert at Web Design Jakarta.